Le Bahamas di Daniele Somenzi

stato: bahamas (bs)

Data inizio viaggio: sabato 1 gennaio 2000
Data fine viaggio: sabato 1 gennaio 2000

Bahamas
Anita Donato Giorgio ed io, noleggiamo una piccola auto a Nassau, qui si guida a sinistra della careggiata, partiamo con un bel sole alla ricerca di una spiaggia.
La troviamo e ci buttiamo tutti in'quest'acqua calda e limpida, la sabbia bianca contorniata da piante tropicali fanno da cornice a questo splendido panorama.
Poco dopo risaliamo in auto e continuamo fino ad un centro commerciale dove mangiamo e poi all'ufficio postale compero francobolli per spedire la solita cartolina a Vicini Gilberto di Casalmaggiore.
Proseguiamo poi per visitare uno degli alberghi piu lussuosi del mondo, l'Atlantis. Parcheggiamo nei grandi parcheggi, e entriamo dal retro da una piccola porticina di servizio, qui subito vediamo una piscina SPA con le bolle, mi spoglio in costume e tento di entrare, ma l'aqua è troppo calda, impossibile entrarci, allora, come se fossi un cliente, riferisco all'addetta nel settore gym, sembra una pentola per cuocerci il pollo. Entrando dal retro, ci siamo persi la hall d'entrata, ma, man mano che ci siamo addentrati ,camminando verso le piscine, ci rendiamo conto del perche questo albergo è fra i top del mondo, vasche a destra e a sinistra con dentro squali e mante, fontane favolose e piscine giganti, circondate da palme, con anche un lungo tubo dove ci si butta dentro il turista che entra nella piscina degli squali, cosi che quando ci son entrato ero circondato dai pescicane, ma protetto dal fiberglass.
L'edificio di una ventina di piani color rosa,molto largo e visibile dal mare, ha le sue suites presidenziali ai piani piu alti, non abbiamo il coraggio di chiederne il prezzo per notte. si sa che le Bahamas, sono gia di per se caruccie.
303 mila abitanti, qui c'è il dollaro delle Bahamas, ma l'influenza dell'Inghilterra è molto alta, proprio come le bermuda, che non distano molto.è un paradiso fiscale come le isole cayman.
A sera prendiamo l'auto e passiamo in senso contrario uno dei 2 ponti che passano dall'isoletta dove è situato l'Atlantis alla terra ferma, strano, 2 ponti entrambi a senso unico, non si sa mai che uno crolli.
Riconsegnamo l'auto nei pressi del porto, e ripartiamo con la Monarch of the seas.
Ciao

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...