Il Belize di Daniele Somenzi

stato: belize (bz)

Data inizio viaggio: sabato 1 gennaio 2000
Data fine viaggio: sabato 1 gennaio 2000

Belize
La sfortuna vuole che piova a dirotto all'arrivo in Belize, che sfortuna, la prima volta che vengo in questo staterello inglese circondato dagli spagnoli del centro america. Al porto subito sono circondato da autisti di pulmini e auto private che portano alla visita delle piramidi maya e in giro per lo starerello. Scelgo uno di loro, tanto uno vale l'altro quando non sai con chi tratti, lo saprai solo dopo se è stata una buona scelta o no, e col senno di poi, debbo dire di si, Il tipo mi porta per le strade un po sfatte, per diversi km, dove finalmente vedo queste pirami di Xunantunich fatte di scaloni giganteschi e racconta in inglese un po della storia dei re e di come vivevano. Scatto foto e faccio filmati dall'alto e anche nella jungla adiacente, dove spero di vedere un tucano, il tipo dice che ce ne sono tanti, ma non quel giorno.
Dice anche che da qualche parte c'è la pantera nera, ma ovviamente vederla è come vincere al superenalotto, in oltre è un'animale notturno, ecco spiegato il suo manto nero., comunque qualche scimmietta la vediamo. Ci sono pulman pieni di turisti provenienti dalle varie navi da crociera, infatti sento anche qualche italiano tra di loro che alloggiano sulla Costa, Io con i miei amici, invece, come al solito siamo sulla piu grande del mondo del momento, la Voyager of the seas della royal caribbean da 3500 passeggieri.
La pioggia cessa e al ritorno ci fermiamo per 2 foto da 2 signori poveracci che vivono in una capanna con un asinello, non saranno maria e giuseppe no? comunque gli diamo qualche soldo in cambio di qualche foto.
La capitale è Belmopan ma noi non ci passiamo, rimaniamo a Belize city, dove non ci sono putroppo spiagge, in oltre l'alta marea copre quel poco che c'è.
Vediamo due camion militari inglesi, probabilmente dall'inghilterra vengono qui ai caraibi per certi tipi di addestramento nella jungla.
22 mila 600km quadrati per circa 600 mila abitanti, qui come le Gran cayman è territorio d'oltre mare inglese anche se la moneta non è la sterlina ma il dollaro.
Il Guatemala e il Messico sono i 2 paesi confinanti,Mi sarebbe piaciuto fare un salto in Guatemala, ma il tempo non era sufficiente, ci andrò un'altra volta.
Il tender che mi riporta sulla meraviglia di nave mi attende per riportarmi a bordo
ciao

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...