Gita in Bosnia Erzegovina

località: saraievo, mostar
stato: bosnia e herzegowina (ba)

Data inizio viaggio: domenica 1 giugno 1997
Data fine viaggio: lunedì 2 giugno 1997

Durante un tour della Croazia ho effettuato una breve gita in autobus in Bosnia ed Erzegovina. Partito in tarda serata da Ploce in Croazia ho raggiunto saraievo nella prima mattinata. L'autobus mi ha sceso davanti alla Stazione ferroviaria che aveva chiaramente impresso i segni degli spari dei cecchini. Il centro storico vero e proprio sembra invece non aver particolarmente risentito della guerra ma non presenta niente che possa meritare un viaggio fin qui. Tornando verso Ploce ho fatto sosta a mostar. Questa Città era un cantiere e il famoso ponte a schiena d'asino non era stato ancora ricostruito. Da qui sono rientrato a Ploce dove ho continuato la mia visita della Croazia. Andando verso l'enclave croata i Dubrovnik sono transitato per un tratto di strada dalla zona di Neum, l'unico sbocco al mare della Bosnia Erzegovina. Il transito suddetto è avvenuto anche al ritorno. Non ci sono frontiere in questo tratto di strada.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...