finlandia by www.born2travel.it

località: kemi, rovaniemi, helsinki, napapiiri
stato: finlandia (fi)

Data inizio viaggio: domenica 1 luglio 2001
Data fine viaggio: mercoledì 1 agosto 2001

se vuoi saperne di più o vedere tutte le foto visita: www.born2travel.it

27. 07. 2001 Kemi (Finlandia)
Che notte stupenda! Non ho mai dormito così bene in un inter rail! Chiusi in una deliziosa e pulita stazioncina ferroviaria, al caldo, col mare del Nord che bagnava il fiordo e illuminato dal sole. Questo sole così particolare che non muore mai! Noi rannicchiati nei nostri sacchi a pelo.
Stasera dovremmo dormire alla stazione di Kemi per prendere poi la coincidenza per Rovaniemi domattina! Sarà un'altra notte all'avventura, l'anno scorso mi sarei preoccupato e sarei stato pensieroso tutto il giorno, quest'anno quasi mi fa piacere quando non sai cosa ti accadrà il giorno dopo!
A Kemi conosco una ragazza: Julia, molto carina, l'unica tranquilla del suo gruppo di ubriachi in questo posto dove non sai come trascorrere le tue serate visto che sei nel bel mezzo del nulla! A Julia abbiamo confessato che avremmo trascorso tutta la notte in stazione. Tutti ci hanno detto di stare attenti perchè i ragazzi si ubriacano la sera e cercano risse, soprattutto oggi che è venerdì sera.
Io, Wolfy e Philipp abbiamo deciso di fare la guardia tutta la notte. Dopo un pò il biondo austriaco si chiude nel suo sacco a pelo e sparisce tra le braccia di Morfeo. Alle quattro crollo anche io, letteralmente morto di freddo. Quando alle 5.30 riapro gli occhi vedo il povero Wolfy circondato da una marea di mozziconi di sigarette ai suoi piedi. Era stato sveglio a vigilare tutta la notte. Che grande!
Alla fine prendiamo il comodo treno per Rovaniemi e ci addormentiamo subito, ci svegliamo giusto in tempo per scendere solo per puro caso!
Con un bus ci rechiamo a Napapiiri, la famosa città di Babbo Natale. Qui si respira aria natalizia tutto l'anno. Mi ha fatto più piacere vedere la linea del circolo polare artico: 66° 33' 07" che il villaggio in sè per sè.
Una bella partita a calcio Portitalia contro Austria ci fa trascorrere il resto di un piacevolissimo pomeriggio.

28. 07. 2001 Helsinki (Finlandia)
Nella capitale finlandese, conosciute quatto ragazze svizzere di Zurigo decidiamo di andare al mare invece di visitare la città! Tutti assieme, tanto per cambiare!
Io e Phil subito ci tuffiamo in acqua e organizziamo una partita a palla a nuoto per poi finire con una sfida a rigori usando i nostri enormi zaini come pali per la porta. Ci siamo divertiti un mondo. Poi lì, tra tutte quelle scandinave in costume da bagno sembrava di essere in paradiso...
Dopo una lunga camminata arriviamo in centro, ma scopriamo che il nostro porto era ancora così lontano e inoltre non avevamo nemmeno un marco finlandese, come si fa? Sfodero la mia faccia tosta e chiedo un passaggio ad un bus. Il gentile autista ci fa salire senza problemi!
Ci accampiamo fuori l'entrata del porto. Sono le due di notte e mi viene la brillante idea, visto il freddo, di riscaldarci con una partita a calcio. Ma poco dopo, su richiesta del custode del porto arriva la polizia... Con le buone spieghiamo loro la situazione e ci accordiamo su un posto tranquillo a duecento metri da lì. Trascorreremo la notte lì! Decidiamo di fare turni di guardia di 50 minuti ciascuno. Cominciano Pedro e Phil. Per riscaldarsi prima giocano un pò a calcio, poi si preparano un tè caldo, poi io mi addormento. Che carini che son stati, ci hanno lasciato dormire per tre ore ricambiando così la guardia fatta a Kemi! Anche tre ore di riposo possono farti riacquistare energia e forza!

[ continua su: www.born2travel.it ]

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...