Paris

località: parigi, fontainebleau, nency, strasburgo, colmar
stato: francia (fr)

Data inizio viaggio: venerdì 26 ottobre 2007
Data fine viaggio: sabato 3 novembre 2007

Venerdì 26/10 = partenza in direzione di Genova, con sosta notturna a Nizza.
Sabato 27/10 = proseguiamo percorrendo l’autostrada e dopo la sosta per il pranzo, in serata ci fermiamo in un area di servizio poco prima dell’uscita per il castello di Fontainebleau . Domani è prevista la visita.
Domenica 28/10 = Raggiunto il castello e parcheggiato nel viale adiacente le mura, andiamo a vedere questa “ Palazzina di Caccia” che al termine ci ha soddisfatto tutti. Decidiamo di pranzare in loco e quindi nel primo pomeriggio si parte alla volta del camping di Parigi che raggiungiamo verso le ore 16. In serata si va a vedere laTour Eiffel illuminata.
Lunedì 29/10 = Piove, e questa pioggia ci accompagnerà per tutta la giornata. Vengono acquistati il Paris Visita x 3 giorni( viaggiare in metro, bus, rer, ecc. e la paris musei x 2 giorni e decidiamo che la useremo mar-tedì e mercoledì. Nel frattempo giriamo a piedi ed in metro per prendere confidenza con questa Città e co-munque rimane il tempo per la visita a Notre Dame ed individuare i posti per le visite di domani e dopodomani.
Martedì 30/10 = Mattinata per la visita all’Hotel degli invalidi, con i musei delle armi e altri musei tutti al suo in-terno per poi terminare la visita alla tomba di Napoleone. Si va quindi alla Cappella Santa e alla Congencieria. Poi si va in zona Montmartre alla Basilica del Sacro Cuore, con la sua piazzetta degli artisti piena di bravi ritrattisti, quindi un giro per il quartiere di Pigalle fino al “ Moulin Rouge”. Si rientra in campeggio veramente stremati.
Mercoledi 31/10 = Ci fermiamo con il metrò al Louvre, dove andiamo a vedere la parte degli artisti italiani. Nella sala dove è esposta la Gioconda c’è continuamente ressa, mentre negli altri corridoi o sale, i dipinti possono essere guardati molto da vicino e con calma. Verso le 15 usciamo e ci fermiamo a mangiare i nostri panini al sole nella piazza dove c’è la piramide. A piedi raggiungiamo Place de la Concorde passando sia dal teatro dell’Opera che dalla Madeleine. Ci riposiamo un pò nella panchina del giardino des Tuileres per poi proseguire lungo i Champs Elysees fino all’Arco di Trionfo dove, dopo la fatica della scalinata interna ci siamo goduti un ottimo panorama di Parigi. Fatto ciò, rientriamo in camping per rifocillarci e quindi prepararci per riuscire. Infatti abbiamo deciso che l’indomani lasciamo Parigi e questa sera si sale sulla Tour Eiffel perché la serata è limpida. La vista di Parigi di notte dalla terrazza del 3° piano della Tour è veramente uno spettacolo mozzafiato ed anche la spesa per l’ascensore passa in secondo piano.
Giovedì 1/11 = Decidiamo di non fare la strada dell’andata e quindi dirigiamo verso Est in direzione dell’Alsa-zia. Nel tardo pomeriggio raggiungiamo Nancy. Parcheggiato il camper nel parcheggio “Bus Turistici” e ci addentriamo nel centro storico. La Piazza del centro è veramente meravigliosa, ma tutto ciò che la circonda non è da meno!
Venerdì 2/11 = Decidiamo di andare a Strasburgo, ma dopo aver visto il Palazzo del Parlamento Europeo ripartiamo in direzione di Colmar. Li, ci sistemiamo nel parcheggio per i “Bus Turistici” facciamo un bel giro per il centro storico che è veramente bello. Dovevamo venire per i “Mercatini di Natale” ma visto che siamo gia passati, aspetteremo ancora un paio di anni.
Sabato 3/11 = Si parte per rientrare a casa attraverso la Svizzera.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...