Raid a Man

località: douglas
stato: isola di man (im)

Data inizio viaggio: giovedì 1 gennaio 2009
Data fine viaggio: giovedì 1 gennaio 2009

Giunto con un amico su questa isola in mezzo al Mare d'Irlanda dal porto britannico di Heysham. Il raid a Man è parte integrante di un ampio tour in Gran Bretagna effettuato con Fiat Tempra. Lasciata la vettura a Heysham arriviamo in primissima mattinata al porto del capoluogo Douglas accolti da un violento nubifragio. Ci ripariamo dalla pioggia e dalle raffiche di vento prima all'interno dell'area portuale poi sotto le tende dei negozi del vicino centro commerciale. Quando l'acquazzone cessa e spunta qualche timido raggio di sole visitiamo la cittadina percorrendo la strada principale su cui si affacciano numerosi negozi. Visitiamo una Chiesa Anglicana poi sostiamo in una grande libreria dotata di tutti i confort. Qui è possibile consultre un libro bevendo un te comodamente seduti. Douglas non ha molto da offrire e siamo venuti fin qui solo per poter dire di aver messo piede su quest'isola indipendente anche se appartiene alla Corona Britannica. Girovagando per il moderno capoluogo non abbiamo incontrato gatti, tantomeno quelli celebri per essere privi di coda. Prima di riprendere il mare con il traghetto per la Gran Bretagna abbiamo fatto una passeggiata sul viale litoraneo dove nel frattempo splendeva il sole ma soffiava ancora il vento. Al termine di una giornata dai continui mutamenti metereologici lasciavamo l'Isola di man, una meta certamente trascurabile.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...