Trentino

località: trento, cavalese, san martino di castrozza, passo rolle, fiera del primiero, passo pordoi, vigo di fassa, stava, predazzo, moena
regione: trentino
stato: italia (it)

Data inizio viaggio: martedì 1 gennaio 2008
Data fine viaggio: martedì 1 gennaio 2008

Il mio primo tour in questa regione risale all'85 quando durante una licenza dal servizio militare insieme ad un amico decidemmo di venire fin qui. Era pieno inverno entrammo nella Provincia nei pressi a Cavalese, trovammo in paese i preparativi per la famosa maratona di sci di fondo che si tiene lì ogni anno. Tornammo indietro lasciando il Trentino diretti in Alto Adige(vedi Alto Adige).
Rientrati in Trentino Alto Adige dal Veneto attraverso il Passo del Pordoi transitavamo per caratteristiche stazioni turistiche quali Canazei, Vigo di Fassa, Moena e Predazzo, paesi abitati dalla minoranza etnica ladina. A Tesero prendemmo la deviazione per Stava per vedere il luogo dove pochi anni prima una frana aveva portato morte e distruzione. Tornammo sulla strada principale fermandoci a Cavalese dove assistemmo agli arrivi della celebre maratona di sci di fondo di cui avevamo visto i preparativi il giorno prima. Il paese era in festa, pieno di gente e un mercatino nella piazza centrale innevata dava colore a tutto l'ambiente. Impossibile non assaggiare una fetta di caldo strudel venduto in un banchetto gastronomico. Lasciammo poi definitivamente il Trentino. Avevamo percorso un lungo tratto su strade dolomitiche bellissime il cui paesaggio meraviglioso di irte spettacolari montagne ci aveva estasiato. Eravamo rimasti affascinati da queste che sono forse le montagne più belle del mondo ma io avevo sudato non poco a guidare in strade innevate privo di catene. Per fortuna avevamo trovato due splendide giornate di sole.
In un'altra occasione sono transitato di qui per lavoro insieme a due giornalisti. Eravamo diretti in Alto Adige.
Un'altra volta dal ritorno da un tour in Alto Adige passavamo da Vigo di Fassa e da qui percorriamo la Val di Fassa con i suoi villaggi ladini fino a Canazei. Rientravamo per un breve tratto in Alto Adige fino a Selva di Val Gardena(vedi Alto Adige) per poi rientrare in Trentino a Canazei da dove saliamo la strada per il Passo del Pordoi che ci condurrà in Veneto (vedi "Veneto").
In occasione di un viaggio in Austria e Repubblica Ceca transitavo nuovamente dal Trentino.
Ho transitato in questa Provincia anche per raggiungere in autostrada l'Austria per andare in Germania. Durante una vacanza con la famiglia alla fine del mese di Settembre, transitavo dal Trentino per andare in Alto Adige(vedi Alto Adige) per poi tornarvi per salire sul Passo Pordoi prendendo l'irta funivia per il Sasso Pordoi e ridiscesi raggiungere Vigo di Fassa dove pranzammo. Da qui al Passo Rolle e a San Martino di Castrozza a vedere le Pale di San Martino. Pernotto a Fiera del Primiero, il Comune più piccolo d'Italia per estensione. Ricordo che percorremmo la lunga strada tra Passo Rolle e fiera di primiero, completamente in discesa, senza accellerare, la benzina era quasi finita e in tutti quei km non c'erano distributori. Il giorno seguente ripassando da San Martino di Castrozza ma rinunciando alla funivia perchè le Pale erano avvolte dalla foschia, abbiamo raggiunto prima Cavalese e poi Trento. Breve visita del centro storico con Duomo e fontana monumentale, poi rientro a casa in serata.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...