Sicilia come i mari del sud : ITALIA

andreagasparro : europa : italia : sicilia : catellammare del golfo, palermo, monreale, scopello, san vito lo capo, torre guidaloca, egadi
viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login

Diario di viaggio ITALIA ITALIA
Sicilia come i mari del sud

Catellammare del Golfo, Palermo, Monreale, Scopello, San Vito lo Capo, Torre Guidaloca, Egadi

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

Sicilia come i mari del sud

Località: Catellammare del Golfo, Palermo, Monreale, Scopello, San Vito lo Capo, Torre Guidaloca, Egadi
Regione: Sicilia
Stato: ITALIA (IT)
0

Data inizio viaggio: martedì 21 giugno 2005
Data fine viaggio: martedì 28 giugno 2005

L'unica regione d'Italia nella quale ancora non avevamo messo piede era la Sicilia. Partenza in macchina da Firenze a Civitavecchia e imbarco sulle GNV per Palermo. La mattina, arrivando dal mare, Palermo la vediamo letteralmente ai piedi di grandi catene montuose. Prima meraviglia per due ignoranti: i monti in Sicilia. Ma che monti. Monti che si riversano violentemente in mare. Monti aspri e tagliati con l'accetta. Visitata Palermo e Monreale, ci dirigiamo verso l'interno per arrivare ad Alcamo. Passi di montagna e aria fresca, per piombare poi giù sul golfo di Castellammare del Golfo. Ottimo albergo "Al Madarig". Il nome arabo del paese ci riporta al mese scorso e alla voglia di ritornare in Tunisia. I prezzi sono doppi rispetti alla Tunisia ma gli spettacoli sono splendidi. Il mare non ha nulla da invidiare ai Mari del Sud. Acque cristalline e fondali dal verde al blu intenso e quindi giù con la visita della Tonnara di Scopello, di San Vito lo Capo, della baia di Torre Guidaloca, delle Egadi. Levanzo è meravigliosa. Favignana pure! E che dire delle bellissime Saline sotto Trapani con i suoi mulini a vento e dei Templi di Selinunte e Segesta!! Senza parlare poi dell'ottima cucina siciliana con tutte le sue specialità da noi conosciute per nome, ma mai assaggiate. Caponate a sfare, pasta con le sarde. il Cuscus di pesce, le cassate, pesce ottimo e fresco, vini eccezionali e prezzi accessibili per noi che viviamo in una citta, bellissima, ma stracara. E che dire delle persone: per noi un po' rumorose, senza casco in motorino, motorini tutti (dico tutti) smarmittati che a Firenze ti mettono in galera, traffico che fila via liscio anche se spesso le regole vengole adattate alle convenienze del momento. Tutti però disponibili, molto più gentili ed accoglienti rispetto al Centro-Nord. Se ci metti i templi di antiche civiltà, il mare di mille colori, i monti che rotolano a picco sul mare, le albe ed i tramonti luminosi, ebbene se metti tutto questo, sicuramente la Sicila ci aspetta l'anno prossimo per farsi visitare di nuovo da noi. Questa volta però la parte Orientale dell'isola. A presto

Translate this travel in english, by Google uk

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali


Alba

Il paese

La piazza con l'albergo

Il porto

Il porto

Egadi

Egadi

Egadi

Egadi

Monreale

Monreale

Il porto di notte

Palermo

Palermo

Saline

Saline

Saline

Saline

Tonnara di Scopello

Selinunte

Selinunte

Segesta

San Vito lo Capo

San Vito

San Vito
Loading...
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: andreagasparro

  • Andrea Gasparro
  • Età 26918 giorni (74)
  • Firenze

Contatti

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>