Ai fiordi con Costa Luminosa

stato: norvegia (no)

Data inizio viaggio: sabato 23 giugno 2012
Data fine viaggio: sabato 30 giugno 2012

Dopo 12 mesi,eccoci nuovamente in Norvegia,ma al sud e con una formula decisamente diversa,quella più elitaria della crociera.
La prima tappa è stata Oslo e ,a seguire,Stavanger,Bergen,Andalsnes,Hellesylt e Geirenger.Per noi che siamo stati stati al nord,i panorami del sud ci hanno leggermente deluso ed anche i paesaggi più spettacolari,quelli dei fiordi di Geirenger e di Andalsnes,ci hanno ricordato troppo i nostri paesaggi alpini per lasciarci stupiti.Per i nostri figli,invece,che venivano in Norvegia per la prima volta,quanto visto è risultato unico e spettacolare.Per noi,spettacolari dalle nave erano le tante isole,i numerosi fari,i boschi che arrivavano a mezzo metro dal mare e la luce,la luce che non smetteva mai,pur essendo ben lontani dal circolo polare artico.
Bellissimi il Trollstiggen,in gita da Andalsnes e ,da Geirenger la cima innevata del Dalsnibba.Un po' deludente Bergen,col suo "famoso"mercato del pesce..completamente in plastica.Inaspettatamente carina Stavanger, col museo del petrolio e 2 case-museo arredate con mobili antichi,risalenti ancora al '700.Oslo offre qualche interessante museo ed il parco Vigeland,ma si estende su un'area estesa,noi ci siamo mossi con i bus Hop on & Hop off,ma come constatato lo scorso anno al nord,secondo me questi cittadini dei paesi nordici hanno poca voglia o forse poco bisogno di lavorare (altro che sud europa!):costano tanto, passano raramente e se non ci sono posti a sedere, non fanno salire a bordo!Per cui,forse le costose gite Costa in questi paesi valgono comunque la pena...anche se non lo meriterebbero,perchè a bordo,piuttosto che darti informazioni oneste,si sparano e ti danno 10 versioni diverse.Marketing assolutamente controproducente!

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...