LONDRA

stato: regno unito (gb)

Data inizio viaggio: domenica 1 gennaio 2012
Data fine viaggio: domenica 1 gennaio 2012

LONDRA
23 - 27 Maggio 2012
Il 23 maggio alle ore 11 prendiamo l’aereo che da Pisa ci porta a Londra all’aeroporto di Luton.
Inizia così il nostro primo viaggio a Londra.
Alle 13 atterriamo, sbrighiamo velocemente le pratiche e facciamo in tempo a prendere il bus che avevamo già prenotato in Italia e che ci conduce in circa 70 minuti al nostro hotel vicino a Marble Arch.
Percorriamo a piedi circa 200 metri dalla fermata del bus ed eccoci arrivati.
L’ hotel è piccolo ed in fase di restauro ( fra 10 giorni ci sarà il giubileo della regina e dopo le olimpiadi!)
Prendiamo la metropolitana da Marble Arch e scendiamo a London Bridge...siamo in pieno centro , davanti a noi il Tamigi.
Ancora pochi passi e prendiamo il traghetto che parte da Tower Hill ed arriva a Westminster Pier.
Abbiamo la possibilità di vedere le costruzioni che si affacciano sul grande fiume e notiamo che assieme a palazzi antichi ci sono strutture moderne da entrambe le sponde del fiume che sono collegate da
tantissimi ponti.
I punti di particolare interesse lungo questo tratto del fiume includono il luogo in cui si trova il Cutty Sark , il cuore
commerciale di Londra, Canary Wharf; la Torre di Londra, il Tower Bridge e il meno appariscente
London Bridge; l’antica nave da guerra, la HMS Belfast; la Cattedrale di Saint Paul, il Globe di Shakespeare e la Tate Modern lungo la parte nord del Tamigi e la sponda sud; il London Eye e il Millennium Foot bridge, e naturalmente l'Abbazia di Westminster e il Big Ben, riconosciute a livello mondiale come icone di Londra
Proseguiamo il nostro percorso a piedi fino ad arrivare al St. James’s park .
Qui una vera moltitudine di inglesi sono a prendere il sole . Attraversato il parco ci dirigiamo verso la
metropolitana di Piccadilly Circus.
Una buona, fresca bibita ed eccoci seduti negli scalini del celebre monumento assieme a tantissimi giovani.
Proseguiamo e quando cala la sera rientriamo al nostro hotel.
24 maggio
Iniziamo la visita turistica alle attrazioni più famose di Londra.Con il London Pass abbiamo accesso a numerosissimi monumenti; noi incominciamo con la Torre di Londra, che ospita i Gioielli della corona . Dopo averla visitata ci dirigiamo verso Tower Bridge, il ponte sul Tamigi, qui saliamo negli alti passaggi pedonali da
dove si gode di uno spettacolo m o z z a fi a t o s u L o n d r a .
Attraversiamo il Tamigi e siamo n e l l a c i t t a d e l l a mo d e r n a , decidiamo di andare a vedere il London
Bridge esperienze che non ci piace affatto.Invece ci soddisfa la visita della Cattedrale di Software uno dei più antichi edifici gotici di Londra. The Monument: costruito per commemorare il Grande Incendio di Londra, alto quasi 62 metri, è la più antica colonna in pietra del mondo. Tutti i visitatori che salgono sui 311 gradini
ricevono un certificato che dimostra che hanno raggiunto la cima. (Noi non ci siamo andati). Poi , con il treno, arriviamo fino a Greenwich dove visitiamo l’osservatorio. Siamo stanchi,ma proseguiamo la visita e andiamo a vedere la Cattedrale di St.Paul.
25 Maggio
Il tempo vola,di buon’ora andiamo a Westminster Abbey. Con la metropolitana andiamo fino a Wa r w i c k Cr e sce n t p er p r en d er e i l b a t t e ll o ch e ci porta fino a Camden Lock.
Con la metro andiamo a vedere Kensington Palace e Albert Hall.
Attraversiamo tutto Hyde Park fino ad arrivare a Marble Arch, poi andiamo...in hotel.
26 Maggio
Alle 10,30 abbiamo l’ingresso , con guida, al Parlamento. Che spettacolo!.
Ora i grandi musei. Incominciamo con la National Gallery e proseguiamo poi con il British Museum.
A b b i a m o a n c o r a tempo a disposizione e cosa c’è d i meglio di una passeggiata in Carnaby Street?.
27 Maggio
Ultimo giorno. Abbiamo tutta la mattinata a disposizione poi alle 17 il volo che ci riporta in Italia. Visita del Wellington arch. Oggi la m e t r o p o l i t a n a è a f f o l l a t i s s ima ! . . .
andiamo a vedere il più grande magazzino d’europa: Harrods, la cui superficie è di oltre 93.000 m², è
formato da 7 piani (di cui due interrati) ed è suddiviso in 300 reparti.
Tutti i piani sono collegati da 46 ascensori, che percorrono in un anno 80 000 chilometri (quasi due volte il giro del mondo) e da numerose scale mobili. I reparti che si trovano allo stesso piano sono collegati tra di loro tramite dei corridoi e dei percorsi delimitati. Le stanze sono molto grandi e decorate.
L'esterno viene illuminato da 11.300 lampadine e l'ingresso è dotato di 10 porte. È dotato di 300 linee telefoniche, con tremila derivazioni interne che ricevono in media 12.000 chiamate ogni giorno. Al pianterreno dell'edificio, vicino alle scale, si trova una statua di Dodi Al-Fayed e Lady Diana, sul cui piedistallo è posta la scritta "vittime
innocenti”.
Purtroppo non abbiamo avuto il tempo per visitarlo...sarà per un’altra volta.
27 Maggio
ore 17 lasciamo Londra...rientriamo in Italia.
Il nostro breve viaggio è terminato.

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...