Maiorca in Compagnia!

località: maiorca
regione: baleari
stato: spagna (es)

Data inizio viaggio: domenica 8 agosto 2004
Data fine viaggio: domenica 22 agosto 2004

Su e giù per Maiorca alla scoperta dell'isola in compagnia di vecchi e nuovi amici

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...

Inizio con sorprese!!

domenica 8 agosto 2004

Sebbene non programmata la vacanza a Maiorca si rivelerà stupenda.
Questo racconto è un pò dettagliato,a qualcuno potrà stufare ma ci possono essere molte informazioni che possono interessare.Quindi a vostro rischio e pericolo.
Io e la mia ragazza Laura avevamo intenzione di andare in Thailandia,ma solo 2 giorni prima di partire decidiamo di andare a Palma di Maiorca.
Il pacchetto(teorema=pessimo tour operator) prevede 14gg in pensione completa in formula roulette in 3*(1440euro+65assic. caro!)
Arriviamo a Malpensa ed è subito coda! Ci vorrà più di 1 ora per il ritiro dei biglietti.Ed ecco che al check-in nasce la nostra avventura.Facciamo conoscenza con un altra coppia di ragazzi anche loro in formula roulette.
Noi e l'altra coppia(Ivan ed Alessandra) continuiamo il viaggio fino a Palma dove sorpresa!La valigia di Laura non arriva.
Dopo aver aspettato svariati minuti mi dirigo all'ufficio reclami e faccio denuncia.La guida Teorema ci invita a salire sull'autobus dicendoci che al ritrovo del bagaglio ce lo avrebbero portato in Hotel.
Pochi minuti dopo nel bel mezzo dell'autostrada,patatrac!! Si ferma il bus!!! Che inizio di m...a,sotto il sole cocente e con la rabbia in corpo,ci mancavo solo più questo.Più tardi arriverà un nuovo mezzo che ci porterà a Paguera all'Hotel Valentin Park.
Appena scesi dall'autobus chi si rivede? Ivan e Alessandra.Anche loro nel nostro hotel e per 2 settimane!!
L'hotel è discreto,il mare è a 400m e ci dicono sia bello.
Il tempo di sistemarci e andiamo a comprare qualcosa per Laura,poverina non ha neanche un'indumento.
La sera giriamo il paesino e ... incontro i miei amici di Torino anche loro partiti in formula roulette la sera prima!!Che figata!
Megaserata in compagnia,ci voleva per tirarci su di morale.

Alla ricerca di un costume!

lunedì 9 agosto 2004

Ci dedichiamo agli acquisti (passate le 12 ore tenendo gli scontrini si ha diritto alle spese di beni di prima necessità fino a 300 euro).Andiamo fino a Palma che già conoscevamo e si fa shopping.
La valigia arriverà il martedì,e mancheranno diverse cose.
A titolo informativo al nostro rientro abbiamo fatto denuncia e spedito il tutto all'assicurazione che ci rimborserà completamente.

Finalmente arriva la valigia.Era a Punta Cana!

martedì 10 agosto 2004

La nostra vera vacanza inizierà adesso.
Io,Laura,Ivan e Alessandra ci attiviamo subito,prenotiamo il coche per 3 giorni così inizieremo a visitare l'isola.Nel pomeriggio facendo una passeggiata arriviamo a Cala Fornell una piccola caletta molto particolare,tra l'altro per arrivarci bisogna passare dall'impero germanico! Fastose ville con piscina affacciate sui promontori.

mercoledì 11 agosto 2004

Andiamo a trovare i nostri amici di Torino che sono in un'altra spiaggia di Paguera.
Anche loro hanno fatto nuove amicizie e passiamo il pomeriggio tutti insieme.

Cala Sa Calobra

giovedì 12 agosto 2004

Siamo carichi oggi si va a Cala Sa Calobra.
Decidiamo di prendere la statale 3 ore per arrivarci ma ne varrà la pena.La strada è tutta in mezzo alla natura e di passaggio vediamo anche Valldemossa paese molto caratteristico.
L'ultima parte di strada è in cima alla colline con strade piccole e panorami mozzafiato.Una volta scesi deviamo per Cala Tuent,facciamo un bagno,un piccolo spuntino e ci spostiamo a Cala Sa Calobra.
L'acqua è pulita i turisti arrivano da tutte le parti.Effettivamente il posto è particolare perchè per accedervi si deve passare da una grotta che porta alla foce di un piccolo fiume che si congiunge al mare passando tra le roccie.
Nella strada di ritorno da non perdere Fornalutx (paese che ha vinto per 2 anni di seguito il premio per la miglior atmosfera di tutta la Spagna).
Questa volta decidiamo di prendere l'autopista per Palma ed in 90 minuti arriviamo a Paguera.

Es Trenc

venerdì 13 agosto 2004

Oggi si parte per Es Trenc. Da Paguera andando verso est ci vogliono circa 40 minuti di auto,ma passando da un paese all'altro si è così presi ad osservare i vari mulini che non ti accorgi nemmeno di essere arrivato. Lasciamo la macchina nell'enorme parcheggio (5 euro) e arriviamo alla spendida spiaggia.
Mi sembra di essere a Varadero,lunga spiaggia di sabbia fine e mare azzurro intenso. Prendiamo l'ombrellone con 2 sdraio (10 euro) e ci godiamo il bel mare.

Cala Mayor

sabato 14 agosto 2004

Visto la splendida giornata passata ad Es Trenc decidiamo di ritornarci,muniti di pacco lunch alle 10.00 siamo già al mare.C'è poca gente e la spiaggia è tutta per noi a parte qualche nudista qua e la.
Purtroppo i nostri amici di Torino partono.
La sera facciamo un giro per Cala Mayor paese molto più vivo della tranquilla Paguera,molti locali e discoteche.

Godiamoci il Valentin Park

domenica 15 agosto 2004

Riconsegnamo la macchina e ci godiamo la piscina dell'Hotel.Dobbiamo ricaricare un pò le pile

Palma to day

lunedì 16 agosto 2004

Visita a Palma passando dalla Cattedral La Seu(tutta in stile gotico) a Palazzo de La Almudaina che sono il cuore e la storia della città.Saliamo fino a Plaza Mayor e scendendo dalle viuzze arriviamo al Parque del Mar.Purtroppo non visiteremo il Castillo de Bellver(dove si gode di un bellissimo panorama) e il Poble Espanyol(riproduzione di palazzi e monumenti spagnoli).

Paguera in relax

martedì 17 agosto 2004

Restiamo a Paguera(o Peguera in dialetto) mare e carambola ci rilassano un pò,ci godiamo l'hotel che tutto sommato vale i soldi spesi sia come struttura, che nel mangiare.

Prenotiamo l'auto

mercoledì 18 agosto 2004

Prenotiamo la macchina per i prossimi 3 giorni (Renault Clio 1.2 nuova 100 euro 3gg). Ormai tra noi ed Ivan e Alessandra si stà instaurando una vera amicizia e si fa tutto in armonia.

Grotte del Drago

giovedì 19 agosto 2004

Partiamo presto e ci dirigiamo alle grotte del drago. Lungo il percorso e precisamente a Manacor ci sono diversi punti vendita di prodotti artigianali,alimentari,e perle;dove compreremo dei ricordini per gli amici in Italia.Arrivati alle Cuevas del Drac facciamo la megacoda e dopo 90 minuti riusciremo ad entrare nelle mitiche grotte.Sono le grotte più estese d'Europa ed i contrasti di luce che riflettono nel lago sono stupendi.Si arriva in un punto dove c'è un'ampia "sala"con tanto di posto a sedere.Si spengono le luci e... tre barche a remi illuminate trasportano dei musicisti che con violini e pianoforte ci faranno rabbrividire dall'emozione.
Usciti dalle grotte,andremo a Cala Mendia(nei pressi della grotta) e faremo un paio di tuffi.

Casinò che dolor!

venerdì 20 agosto 2004

Ritorno in paradiso.Es Trenc ha lasciato il segno e non possiamo fare a meno di tornarci. Non deluderà. La sera decidiamo di fare un salto al Casino di Magaluf e non possiamo non notare come sia Santa Ponca che Magaluf siano ben più movimentate di Paguera dove dopo le 23.00 c'è il coprifuoco!

La nostra meta preferita!

sabato 21 agosto 2004

Le donne si impuntano,Es Trenc,Es Trenc,ed alla fine le accontentiamo. Abbiamo perso l'opportunità di andare a Formentor,ma molti ci hanno garantito che non ci siamo persi nulla di speciale.

Rientro in Italia

domenica 22 agosto 2004

Salutiamo Miguel il cameriere, ed a malincuore ritorniamo in Italia con un carico di bei ricordi,una nuova e spendida amicizia destinata a durare e, stavolta con le nostre valigie fatte sigillare all'aereoporto di Palma.