Spagna del nord

località: avila, barcellona, bilbao, burgos, la coruna, madrid, finisterre, oviedo, pontevedra, santiago de la compostela
stato: spagna (es)

Data inizio viaggio: martedì 1 agosto 2000
Data fine viaggio: lunedì 21 agosto 2000

Dopo aver fatto l'Andalusia e tutta la parte meridionale della Spagna..quest'anno siamo ritornati x finire l'opera, con la parte centrale e settendrionale! Il giro è abbastanza lungo...ma gia ke ci siamo ci inseriamo anke Barcellona..è sempre un piacere andare in questa città, ogni volta ti vien voglia di tornarci + ke volentieri. Mi pare quasi inutile dire ke la città è un paradiso...clima xfetto tutto l'anno, città piena zeppa di monumenti e forse la migliore gente ke si trova in giro, accoglienti, simpatici, sempre pronti a divertirsi! Ha un difetto questa città??? devo ancora trovarlo..sono 4 volte ke ci vado e faccio fatica a trovarne 1...! Lasciata a malincuore Barça ci portiamo verso il nostro itinerario iniziale...procedendo x Madrid. La capitale, ben me ne voglia, è bellissima ma secondo be inferiore a Barcellona, e comunque un altra sorta di città..non si vede + l'influsso del mare, il clima e le persone iniziano lentamente a cambiare; ci sono molte cose da vedere, incominciando dal famosissimo museo del Prado contenente le maggiori opere di pittori spagnoli e italiani, sicuramente uno dei musei + importanti del mondo...oltre ke il Palazzo Reale, il Palacio de Comunicaciones, Plaza Mayor e la Plaza de Toros..anke se non ho fatto in tempo a vedere la corrida! Ma da grande tifoso del Real...non potevo perdermi la visita del Santiago Bernabeu, imponente nella sia struttura e bellissimo, e gia che cero ho preso anke la maglietta del Real!
Lasciata Madrid ci dirigiamo verso Avila, x visitare il castello omonimo e poi ci dirigiamo x Burgos, bella città su cui spicca la grandissima cattedrale, davvero spettacolare!...di nota anke la chiesa di San Nicola e la statua dedicata a El Cid, un leggendario guerriero spagnolo del 11 secolo. Da qui tiriamo con decisione a ovest x la Galizia, esordendo con una sosta a Vigo e Pontevedra (molto carino il ponte Dos Tirantes e il centro storico). Santiago de la Compostela, è come ben sapete una metà di pellegrinaggio di migliaia di fedeli da tutto il mondo..la cattedrale è spettacolare...si inalza x quasi 80 metri con la sua architettura barocca..fenomenale caso di architettura!! Assistiamo anke noi a una messa...e giriamo x la chiesa, rimanendo abbagliati da quanti fedeli e persone ci sono in essa..assurdo! Il clima qua è davvero + fresco...l'oceano si inizia a far sentire..e ancora + freddo sarà quando arriviamo a La Coruna, affacciata in pieno sull'atlantico, la sera fa davvero un freddo cane! La città è caratterizzata dalla Torre di Ercole, un faro ke domina la città..e la piazza principale dove si ritrova la gente della città x una passeggiata. Appena fuori la città cè la spiaggia di Finisterre famosa x le sue croci e il mare...ma terribilmente fresco! Chiudiamo il nostro bel viaggio lasciando la Galizia x le Asturie x raggiungere Oviedo, città capoluogo delle Asturie con chiesette e borghi medievali gotici interessanti per concludere con Bilbao, sede del famosissimo museo Guggenheim!....anke la Spagna è andata...penso sia davvero uno se non il miglior stato da vedere in Europa!

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...