Le bellezze di IBIZA

località: ibiza
stato: spagna (es)

Data inizio viaggio: venerdì 10 luglio 2009
Data fine viaggio: domenica 12 luglio 2009

Perchè IBIZA per un week end??

Una sola risposta il MARE!!! Ci sono delle calette veramente incantevoli con sfumature di colori unici...

Il tempo è poco abbiamo a disposizione solo 3 gg compreso il volo prenotato in largo anticipo a febbraio su easy jet a soli 85 euro a persona A/R

In Italia con questo prezzo dove è possibile andare.... ?? :)

Ci torneremo di certo.. a solo 1ora e mezzo di volo da MXP è veramente un'ottima destinazione!!

( Presto il diario di viaggio )

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...

Bienvenidos a IBIZA

venerdì 10 luglio 2009

Cari amici siamo di nuovo qui con voi a raccontarvi un nuovo viaggio, una nuova esperienza…Questa volta abbiamo
deciso di trascorrere qualche giorno in un isola abbastanza…movimentata…Signore e signori bienvenidos ad IBIZA!!!

Venerdì 10 Luglio 2009
Partenza prevista in mattinata dall’aeroporto di Milano Malpensa con volo Easy Jet, che non definirei proprio un volo low cost, in quanto e’ vero che spendi poco il biglietto aereo, ma poi ti fanno pagare anche “l’aria che respiri”…infatti per
l’ennesima volta ci sono problemi con i bagagli e per l’ennesima volta dobbiamo pagare per imbarcare il bagaglio…mah!!!
Arriviamo ad IBIZA intorno alle ore 1430 e subito ritiriamo l’auto noleggiata già da tempo. Si parte destinazione
Sant’Antoni sulla costa occidentale dell’Isola. La ricerca del residence in cui avevamo affittato un appartamento e’
abbastanza ardua e solo dopo vari tentativi andati a vuoto riusciamo a trovarlo. Doccia e costume e ci dirigiamo al
mare. Lungo le strade le insegne delle spiagge e delle calette sono ben visibili e raggiungibili a tutti.
Prima tappa CALA TARIDA…si cammina per due minuti in un sentiero di ghiaia poi di colpo lo “strapiombio” .... veramente molto bella!
Il sole stava quasi tramontando quando ripresa
la macchina ci dirigiamo verso un’altra spiaggia molto vicina, PLAYA COMTE.
Il colore rosso intenso del sole al tramonto che si rispecchia sul mare calmo e’ bellissimo. In molti si riversano ogni sera in
questa spiaggia per vederne il tramonto e devo dire che ne vale davvero la pena.
Torniamo in albergo che sono quasi le 22. infatti il sole nel mese di Luglio tramonta molto tardi…basti pensare che siamo arrivati a Playa Comte per vedere il
tramonto che erano da poco passate le 20e30!!!
Per cena, decidiamo di rimanere a Sant’Antoni,
cittadina portuale molto movimentata.
IBIZA, come noto, e’ la capitale mondiale del movimento e delle
discoteche. In ogni angolo trovi locali e bella musica. Ragazzi di tutte le nazioni (Inghilterra sicuramente al primo posto),
di tutte l’età, sempre con un bicchiere di birra o cocktail in mano, alcuni addirittura vestiti in modo stravagante…questa e’
IBIZA!

venerdì 10 luglio 2009

La sveglia sono di buon’ora. Tempo di prendere le ultime cose e dirigerci verso l’aeroporto…destinazione Italia.

Purtroppo anche questa mini-vacanza e’ terminata si torna alla solita routine quotidiana, casa, ufficio, casa.
Torniamo sì ma con una valigia piena di ricordi e di nuovi e suggestivi posti conosciuti.

Sinceramente non mi aspettavo un mare così cristallino e limpido, si e’ abituati a conoscere IBIZA come l’isola della movida
notturna, delle numerose discoteche, io e Selene invece abbiamo “scoperto” un’isola veramente unica, tranquilla e piena
di calette mozzafiato…

adios IBIZA

Luca & Selene

da S Antoni percorrendo tutta la costa verso sud..

sabato 11 luglio 2009

Sabato 11 Luglio 2009
Ricordando il meraviglioso tramonto della sera precedente decidiamo di far ritorno a PLAYA COMTE e sinceramente è ancora più bella di giorno…
È una delle spiagge più belle di tutta l'isola. da cui poter ammirare un dei panorami più suggestivi ed indimenticabili. Playa Comte è un luogo dalle mille risorse: incantevoli angoli
appartati in cui potrete prendere il sole in pace o fare il bagno nei magnifici fondali sottomarini senza nessun pericolo, ma
anche lunghe passeggiate all’aria aperta nei suoi dintorni verdeggianti. La sua forma è allungata, la costa poco estesa e riparata dai venti, ma in compenso offre un insieme di piccole spiaggette di sabbia fine intercalate a zone ed insenature
rocciose. La mattinata scorre tranquilla tra una tintarella ed un bagno nelle acque cristalline.
Nell’ora di pranzo dopo un breve e leggero snack ci trasferiamo più a sud sempre percorrendo la costa occidentale.
Arriviamo a CALA MOLI’. doveci permettiamo il lusso anche di un bagno post pranzo, che in molti sconsiglierebbero, ma scusate con un mare così, con dei colori del genere, riuscireste a stare in riva sotto il sole?
Proseguiamo il nostro tour nella costa arrivando a CALA VEDELLA. Questa è una bellissima caletta che forma sulla costa un'insenatura chiusa e raccolta.
Se siete alla ricerca di un luogo in cui trascorrere una giornata al sole e in totale relax,
Cala Moli è un luogo perfetto. Inoltre la spiaggia può contare anche su un’ampia offerta di servizi di ogni tipo, attività
sportive e nautiche, tutto all’interno di un’autentica piscina naturale dall'aspetto incantevole ed unico.
La sua sabbia è bianca e sottile per gli amanti dei paesaggi tropicali, così come caraibici sono i suoi fondali: sabbiosi nella loro totalità…
…purtroppo visto l’orario la spiaggia era già affollata, quindi qualche foto di routine e riprendiamo la macchina.
Stessa situazione purtroppo a CALA CARBO’. Purtroppo queste due spiagge essendo delle meravigliose insenature tra due ali di rocce sono altrettanto piccole e di conseguenza si “riempiono” di turisti molto facilmente.

Proseguendo per la strada si arriva a quella che da molti e’ definita la caletta più bella e affascinante della costa sudoccidentale dell’isola.
A dire il vero non hanno tutti i torti perchè il flash che avrete vedendo dall’alto CALA d’HORT vi lascerà sicuramente senza fiato.
Trovare un parcheggio e’ un’impresa abbastanza ardua vista la bellissima giornata, ma tanta era la voglia di rimanere in questo posto che alla fine siamo stati premiati.
Una cosa che consiglio vivamente a tutti e’ quello di prendere un pedalò e fare tutto il giro della caletta, riuscendo così ad arrivare in punti frastagliati dove a piedi
sarebbe stato impossibile arrivare, vi assicuro che ne vale davvero la pena.

Per il resto la spiaggia è ben attrezzata, offre un paio di barristoranti e la possibilità di praticare sport acquatici.

La sera era ormai alle porte quando decidiamo di cenare e trascorrere la serata ad IBIZA.

Sinceramente me l’aspettavo molto caotica invece la cittadina di sera si presenta molto tranquilla e molto carina.
Ogni vicolo e’ frequentatissimo di
persone, si posso trovare infatti un’infinità di negozi e di ristoranti. Proprio in uno di questi decidiamo di sederci e di
mangiare del buon pesce…

AA CERCASI CATAMARANO ...

domenica 12 luglio 2009

Il programma giornaliero consiste nel trovare assolutamente un catamarano che fornisca un tour giornaliero ad IBIZA e
Formentera.

Dopo tanto girare per il porto di IBIZA (devo dire che e’ immenso) troviamo la banchina giusta.

Il catamarano MAGIC parte ogni mattina alle 10,30 dal porto di IBIZA, naviga lunga la costa dell’isola per arrivare fino a
Formentera e fare ritorno nel pomeriggio.

La prima tappa la si effettua di fronte alla spiaggia di IBIZA Playa de Figueretes dove è possibile fare insieme ad un ragazzo dello staff del catamarano un giro a bordo di un acqua scooter.
Ritirata l’ancora ci dirigiamo verso Formentera dove arriviamo dopo circa un’oretta di navigazione.

Sostiamo di fronte alla riserva naturale di Playa de Ses
Illetes. Mentre l’equipaggio prepara il pranzo a bordo ci buttiamo nel mare cristallino dell’isola circondati da un infinità di
pesci!!
Il pranzo a bordo e’ a base di pollo, patate e verdure con bevande a volontà.

Appena il tempo di un ultimo bagno e si torna ad IBIZA. Veramente una bellissima esperienza.

Tornati sulla terra ferma riprendiamo la macchina e ci dirigiamo verso la parte alta e vecchia di IBIZA Mura d’Alt Villa da
cui si può osservare il porto e la costa di IBIZA dall’alto.

Proseguiamo verso la spiaggia di CA CALETA sulla costa sud-ovest di IBIZA, dopo una breve sosta riprendiamo il
cammino per dirigerci presso la spiaggia di LAS SALINAS.
Questa rappresenta una zona aperta, di grande interesse
paesaggistico e dai panorami inconfondibili. È una spiaggia molto lunga, con all’interno una ricca vegetazione di conifere
tipiche dell'isola. Si tratta di una zona sicura per fare il bagno grazie alla sua posizione a sud che la rende coperta dai
venti che soffiano sulla zona ed è ideale per le famiglie e per i giovani che hanno voglia di divertirsi.

Al tramontare del sole ci dirigiamo presso PLAYA D’EN BOSSA e decidiamo di andare a fare l’aperitivo presso il Bora Bora meta frequentatissima da molti giovani.

Una sorta di stabilimento balneare che ogni sera si trasforma in una discoteca da spiaggia. Vista la gran quantità di persone decidiamo di trasferirci nella spiaggia adiacente, il DELANO Beach molto carino e molto più tranquillo.
Torniamo in albergo quando ormai il sole era quasi del tutto tramontato e come ultima sera sull’isola decidiamo di andare a cena in un ristorante ben distante dal caos notturno di Sant’Antoni. Il ristorante Codolar
prende il nome dell’insenatura in cui e’ situato. Si trova infatti proprio sopra la parete rocciosa che sovrasta CALA
CODOLAR, l’atmosfera suggestiva e molto romantica fa da contorno alla luna piena che si rispecchia nelle calme acque
del mare.