Dalla Lapponia a Stoccolma : SVEZIA

tizimari : europa : svezia : stoccolma
viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login

Diario di viaggio SVEZIA SVEZIA
Dalla Lapponia a Stoccolma

Stoccolma

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

Dalla Lapponia a Stoccolma

Località: Stoccolma
Stato: SVEZIA (SE)
0

Data inizio viaggio: martedì 29 luglio 2008
Data fine viaggio: giovedì 31 luglio 2008

è questa l'ultima parte del viaggio in Scandinavia
Per la descrizione della prima parte del viaggio vedere da Oslo a Capo Nord (Norvegia)
29 Luglio 2008; Martedí
Rovaniemi (Finlandia)- Stoccolma 1200 km; Temperatura 19º, sereno.
Dovremmo partire subito per Stoccolma considerando i 1200 km che ci separano, ma la curiositá di una visita al Santa Klaus Village é piú forte di noi e quindi rotta verso nord ed eccoci di nuovo al villaggio. Ora tutte le strutture sono aperte, la posta con tanto di letterine dei bimbi da tuttto il mondo, l’ufficio di Babbo Natale, il percorso un pó lugubre nella notte polare e dulcis in fundo nell’ufficio principale, ci troviamo di fronte a Babbo Natale, questa proprio non ce la aspettavamo. Lasciamo le reminescenze dell’infanzia e puntiamo verso Stoccolma. Un lungo percorso tra laghetti e pinete. Stiamo costeggiando il mare Baltico, la temperatura si é alzata notevolmente, siamo ora attorno ai 20 gradi, i ragazzini svedesi sguazzano nel mare. Il tratto piú interessante della E4 é sicuramente quello tra Ornskoldsvik e Sundsvall. Verso le 22 un tramonto rosso fuoco. Raggiungiamo Stoccolma verso le 23 ed in un batter d’occhio troviamo l’Haga Kristineberg Hotel (850 SEK) che avevamo prenotato via Internet.

30 Luglio 2008; Mercoledí
Stoccolma – Sandenfjord; 700 km; Temperatura 24º, sereno.
L’Haga Kristineberg hotel é una buona soluzione per una visita a Stoccolma, é infatti situato a 100 metri dalla stazione della metropolitana di Kristineberg che in circa 10 minuti porta nel centro storico della cittá. Mattinata e primo pomeriggio dedicati alla visita di Stoccolma, il centro sorico, lo Skeppet, il palazzo reale, Riddarholmen, il municipio. Pranzo in un ristorantino della piazza Torget, un magnifico filetto di renna.
Verso le 16 lasciamo Stoccolma con ben 28 gradi di temperatura, per raggiungere Oslo, preferiamo avvicinarci il piú possibile all’aeroporto di Sandenfjord. Gli ultimi km in territorio svedese ci regalano l’incontro con un alce, per lo meno dopo tanti cartelli di pericolo attraversamento alci, per lo meno uno vero lo abbiamo visto.
Arriviamo a Sandenfjord verso le 24 e ci sistemiamo per la notte nel Motel (950 NOK) nei pressi dell’aeroporto (4 km).

31 Luglio 2008; Giovedí
Sandenfjord – aeroporto – Bergamo; 4 km; Temperatura 22º, sereno.
Sveglia con calma, colazione e via all’aeroporto per il volo per Bergamo

Translate this travel in english, by Google uk

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali



Tramonto svedese

Stoccolma, city hall

Stoccolma Riddarholmem

Stoccolma Piazza Torget
Loading...
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: tizimari

  • Cip Civectitis Civetta
  • Età 6750 giorni (19)
  • Sâo Tomé

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>