La porta d'Oriente

località: istanbul
stato: turchia (tr)

Data inizio viaggio: giovedì 13 gennaio 2005
Data fine viaggio: domenica 16 gennaio 2005

Volo SwissAir: Roma (FCO) - Zurigo (ZRH) - Istanbul (IST)
Compagnia aerea mediocre. Scomodo lo scalo a Zurigo

Hotel: www.nazwoodenhouseinn.com/
Il Naz Wooden House è un piccolo, elegante ed attraente hotel nel cuore della città vecchia. Le camere hanno vista sul Bosforo (meglio il 2° piano) o sui minareti della Moschea Blu. Non sono molto grandi ma sono arredate in modo elegante ed offrono agli ospiti simpatiche e piuttosto gradite "amenities" (frutta fresca ed altro).
Il personale è accogliente e la zona potrebbe essere estremamente calma se non fosse per la linea ferroviaria che passa alle spalle dell'hotel (lato Bosforo). Di notte non abbiamo comunque sentito passare alcun treno.
Chi dorme dal lato della Moscea Blu si prepari ad essere svegliato di buon'ora dal richiamo, insolito e tutt'altro che noioso, del Muezzin per la prima delle cinque preghiere mattutine.
Il punto di forza è la sua posizione centralissima che lo colloca a pochi minuti a piedi (15 max con passo tranquillo) dai più importanti musei Bizantini ed Ottomani di Istanbul come la Moschea Blu, Santa Sofia e la Basilica Cisterna.

http://www.cemberlitashamami.com

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...