La Turchia di Daniele Somenzi

regione: turchia
stato: turchia (tr)

Data inizio viaggio: giovedì 1 gennaio 2009
Data fine viaggio: giovedì 1 gennaio 2009

La Turchia di Daniele Somenzi
Smirne è la prima città turca che tocco nella mia vita, Izmir è chiamata, la terza città per grandezza dopo Istanbul e Ankara che è la capitale, qui con un taxi io e Mark andiamo a visitare le rovine di antiche civiltà non che la lourdes turca, dove è stata venerata la Madonna, qui le strade sono ben asfaltate, si guida a destra e il traffico assomiglia come a quello italiano, sorpassi azzardati ecc.Una cosa positiva che mi salta alla vista è che le case sono assemblate tutte assieme sulle colline adiacenti e non sparse qua e là, il piano regolatore, qui funziona bene, cosi si vede un posto con sole case e il resto con tutta natura, proprio come a Città del capo.
La seconda città che visito è Istambul con i suoi 15 milioni di abitanti, il grande ponte che collega Istambul ovest ( in europa) con istambul est (in asia) qui è uno dei pochi posti dove passi da un continente all'atro in auto, l'altro che ho passato è dal tunnel sotto il canale di suez.
Come è noto, a me non piacciono molto le città, il caos il cemento ecc, ma la natura, ma visto che mi trovo qui, ne approfitto per un giro su un bus a 2 piani per il giro della città. mura antiche un nuovo tram e la prima linea della metropolitana della città attirano la mia attenzione, mentre da dimenticare il caos cittadino.
Al canale antistante, transitano nello stretto dei dardanelli navi di ogni tipo dirette nel mar nero,lungo 62 km,assieme allo stretto del bosforo fanno da confine tra l'europa e l'asia.
ciao

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...