Nel regno della regina di Saba : YEMEN

viaggiatore non registrato . iscriviti e fai parte della più grande community di viaggiatori . sei registrato? effettua il login

Diario di viaggio YEMEN YEMEN
Nel regno della regina di Saba

Sana'a

Il castello sulla roccia
foto inserita il
18 Sep 2006 01:05
Il castello sulla roccia
Pagine 1
caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

Nel regno della regina di Saba

Località: Sana'a
Stato: YEMEN (YE)
0

Data inizio viaggio: martedì 20 aprile 2004
Data fine viaggio: lunedì 26 aprile 2004

Un paese che vive con le sue secolari tradizioni, l’aleggiare del mito della regina di Saba e il desiderio di far rifiorire il paese come il giardino dell’Eden. Dalla capitale Sana’a di bellezza indescrivibile e dall’atmosfera magica creata dall’architettura dei suoi palazzi a Shibam con i suoi grattacieli di fango all’isola di Socotra, un vero paradiso con spiagge incontaminate e con un eccezionale ecosistema da preservare
Sana'a
Visita alla splendida capitale dello Yemen che conserva l'aspetto di un borgo medioevale con le mura di fango contenenti le stupende costruzioni in pietra e mattoni decorate da arabeschi e stucchi bianchi. Le caratteristiche finestre sormontate da lunette con vetri colorati o di prezioso alabastro donano un aspetto fiabesco a tutto l’insieme. La vecchia città, con il colorato souk ricco di mille mercanzie e il brulicare di gente dal tipico abbigliamento, crea un insieme di perfetta armonia tra l’uomo e l’ambiente.
Sana’a – Manaka – Hajjara – Hoteip – Hodeida
Tra vallate e canyons della montagna dell'Haraz si visitano due villaggi in pietra dalle case alte 5-6 piani. Attraverso una strada sterrata si giunge a Al Hajjara, piccola roccaforte in miniatura posta a strapiombo su una montagna con strette viuzze che consentono solo il passaggio a piedi e con le alte case a torre. Ritorno a Manaka, pranzo al funduq, tipico albergo yemenita. Manaka è posta in una zona dove viene coltivato un'ottima specie di caffé. Nel 1600, fu un importante centro commerciale per la vendita di tale prodotto, che veniva poi esportato attraverso il porto di Mokha. Proseguimento per Hoteip, dove c'è la tomba di un Santone venerato dai musulmani indiani, tra bellissimi paesaggi e villaggi fortificati. Arrivo in serata a Hodeida, principale porto yemenita.
In mattinata visita al vivace mercato del pesce con le tipiche barche colorate e partenza per Beyt al Faqih, piccola cittadina con interessanti case intonacate di bianco e arricchite di mille merletti. Visita alla città, al souk e proseguimento per Zabid, la città santa con una bellissima moschea, splendide architetture con soffitti in legno dipinto. Nel pomeriggio partenza per Taiz, posta in ottima posizione, visita al vivacissimo souk.

Translate this travel in english, by Google uk

Tutela e copyright dei viaggiatori: ogni riproduzione non autorizzata dall'autore del seguente materiale testuale e fotografico è vietata per scopi diversi da quelli personali


Il castello sulla roccia

Il souk di Sana'a

I palazzi di Sana'a
Loading...
Per inserire una tua domanda o commento su questo viaggio devi essere registrato.
Puoi farlo in questa pagina.
Se sei già registato, effettua il login

Come giudichi la qualità dei contenuti di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

Come giudichi la qualità delle foto di questo viaggio?


Scarsa       Ottima

ricerca viaggi america america centrale america del sud africa europa medio oriente asia oceania
registra

il profilo di: tizimari

  • Cip Civectitis Civetta
  • Età 6750 giorni (19)
  • Sâo Tomé

La mappa dei miei viaggi

Il feed RSS dei miei viaggi

>