Amazing Canada

località: montreal, ottawa, huntsville, toronto, niagara falls, kingston, gananoque, quebec, tadoussac
regione: quebec & ontario
stato: canada (ca)

Data inizio viaggio: mercoledì 3 settembre 2008
Data fine viaggio: mercoledì 24 settembre 2008

VIAGGIATORI: Caterina CAT, Matteo TEO (18 mesi), Davide DVD
DURATA: 22 giorni (dal 3 al 24 settembre 2008)
PRENOTAZIONI: tutte le prenotazioni sono state "fai da te" usando il fantastico ed inesauribile paniere di internet.
VOLO1: airtransat.it (roma-Toronto-roma prenotato online €1.158 A/R). ci siamo trovati bene sia all'andata che al ritorno. pasti discreti a connotazione esotica (maiale in agrodolce andata, pollo tandoori ritorno). se viaggiate con un bimbo sotto i due anni e prenotate via web, tralasciate l'opzione di scelta posti (a pagamento); al check-in vi daranno (di norma) la 5 fila (la prima dopo la business) leggermente più spaziosa delle file normali.
VOLO2: abbiamo escluso Alitalia (volo diretto per Toronto), British Airways (scalo a Londra) ed Air France (scalo a parigi) per i costi nettamente superiori e per gli scali che aumentano notevolmente la durata del viaggio.
JET LAG: possiamo dire di non averlo troppo patito come letto in molti resoconti. al nostro arrivo, 14:30 locali, non ci siamo riposati ed abbiamo girato senza meta precisa per tenerci svegli. la sera siamo andati a letto molto presto (20:00) prendendo subito il ritmo locale. al nostro rientro, 09:30 locali, ci siamo concessi tre ore di sonno pomeridiano in quanto il volo notturno è stato insonne e poi di nuovo ritmo locale. TEO (18 mesi): i bimbi non si fanno scrupoli e quando sono stanchi dormono! evitate sonnellini pomeridiani troppo lunghi in modo da farli arrivare un pò stanchini la sera. noi abbiamo fatto così e tutto sommato è andata bene.
B&B: bbcanada.com (sito notevole per la ricerca dei B&B) e tripadvisor.com per un controllo incrociato delle informazioni
REQUISITI RICERCA B&B: no smoking inside, private bathrooms, no pet (mandatorio), allows bring children (ovviamente!), accepts Visa & Amex, Double-Twin-Queen-King beds types (per dormire comodi tutti e tre), parking availability.
AUTONOLEGGIO: alamo.com. chiamando il numero verde Maggiore 199.151.120 vi forniscono i preventivi di Alamo (all included), e National (offerta base inferiore ad Alamo ma costi extra per coperture assicurative: scartato). con Alamo il prezzo indicato è quello finale il che evita la solita "controproposta" al banco che integra quanto non coperto in precedenza, inoltre elemento da non sottovalutare non hanno richiesto (per la prenotazione) il numero di carta di credito (lasciato ovviamente al momento del ritiro del veicolo. noi abbiamo pagato 789,07 € per 17 giorni con: furto incluso senza franchigia, danni inclusi senza franchigia, 3 guidatori aggiuntivi gratis, 1 pieno di benzina gratis (in pratica abbiamo restituito l'auto senza benzina). ci hanno dato una PT Cruiser "automatica" sudicia e piuttosto "navigata" ma alla fine ha fatto il suo dovere.
NAVIGATORE: non lo abbiamo preso in affitto, a nostro avviso non serve. un pò di stampe fatte da google maps e due simpatiche cartine stradali acquistate sul posto sono state più che sufficienti per andare ovunque.
GUIDE: Mondadori (Canada); Rough Guides (Québec Ontario). Abbiamo deciso di non prendere più la Lonely Planet in quanto delusi più volte dalla qualità delle informazioni e dagli errori tipografici grossolani. alla fine del viaggio ci siamo un pò ricreduti sulle Lonely ed abbiamo inoltre verificato che due guide sono troppe. forse anche la guida in sè è inutile. da internet e sopratutto dai numerosi centri turistici potete ottenere tutte le informazioni necessarie per il vostro viaggio.
KM PERCORSI: 3295 km
IDEE PERCORSO: Hotelplan e Kuoni per avere un'idea di partenza sul percorso da fare. viaggiscoop.it (ovviamente) e turistipercaso.it per i resoconti ed i consigli di chi c'è stato prima di noi.
INFO PRATICHE: bonjourquebec.com
AUTOSTRADE & LIMITI: nelle autostrade i limiti sono non sotto i 60 kmh e non oltre i 100 kmh. a 100 kmh vi superano tutti, a 110 kmh vi superano i molti, a 120 kmh non siete gli unici ma occhio che i controlli ci sono e spesso si vedono auto della polizia sul ciglio della strada (noi ci siamo limitati ai 110 mh). la qualità delle autostrade è mediamente inferiore alla nostra ma la sostanziale differenza è che sono totalmente gratuite!
MANCE/SERVIZIO: dal 10% al 15% oltre il conto stesso, non si scappa, è la regola, tassisti inclusi. all'inizio infastidisce un pò anche perchè qualcuno la chiede in modo esplicito. una volta accettato il meccanismo diventa automatica (come barattare sul prezzo nei paesi asiatici ed africani).
PERCORSO

mercoledì 03/set
volo Roma > Montreal
giovedì 04/set
Montreal
venerdì 05/set
Montreal
sabato 06/set
Montreal > Ottawa
domenica 07/set
Ottawa
lunedì 08/set
Ottawa > Huntsville via Algonquin Provincial Park
martedì 09/set
Algonquin Provincial Park
mercoledì 10/set
Huntsville > Toronto via Bracebridge (Santa's village) ed Orillia (Lake Simcoe).
giovedì 11/set
Niagara Falls e di Niagara-on the-Lake
venerdì 12/set
Toronto
sabato 13/set
Toronto > Kingston
domenica 14/set
Gananoque, Ivy Lea e Rockport
lunedì 15/set
Kingston > Quebec via Trois-Rivières
martedì 16/set
Quebec
mercoledì 17/set
Ile d'orleans
giovedì 18/set
chutes de Montmorency; Ste Anne de Beaupre
venerdì 19/set
Levis
sabato 20/set
Quebec > Tadoussac
domenica 21/set
gita balene
lunedì 22/set
Tadoussac > Montreal
martedì 23/set
Montreal > Roma
mercoledì 24/set
Roma

COMMENTI AL PERORSO: 5 notti a Quebec sono troppe. le abbiamo inserite un pò per rallentare il ritmo e non stressare troppo TEO un pò perchè pensavamo di trovare una città diversa (Quebec non ci è piaciuta). con il senno di poi consigliamo 2/3 notti (non di più) a Quebec, 1 notte supplementare a Toronto (di gran lunga la città che ci è piaciuta di più) ed 1 notte a Niagara on the Lake per andare a vedere le cascate illuminate di notte. il passaggio alla penisola di gaspé non è stato preso in considerazione.

GRAZIE a CAT per il suo fondamentale contributo nella preparazione e nello svolgimento di questo bellissimo viaggio
GRAZIE a TEO per la sua simpatia, il suo perenne buonumore e la sua forza di reazione ai cambiamenti che hanno reso ancor più gradevole questo nostro lungo viaggio

Condividi questo articolo se ti è piaciuto...